ePMQ Project Management

epmq

DATA DI INIZIO:
15 Maggio 2019
DURATA:
40 ore
PREZZO

Indirizzo

Centro Studi I.D.I. Via Ausonia, 122 Palermo - 2° piano   Vedi la mappa

Categoria

Informatica

Conoscenze base delle metodologie di project management e degli strumenti di project planning

ePMQ (european Project Management Qualification) è un programma di formazione certificata che nasce dall’accordo tra AICA e ISIPM (Istituto Italiano di Project Managenent),
Il programma attesta le conoscenze alla base delle metodologie di project management e le capacità relative all’utilizzo di strumenti di project planning. Quindi richiede al Candidato le conoscenze di base tecnico metodologiche ed inoltre l’utilizzo di un software di gestione progetti per elaborare la programmazione di progetto ed i successivi controlli compresa la pianificazione e gestione di tempi, costi, attività e risorse.
La necessità di competenze di project management ad ausilio delle attività di quadri, responsabili o manager, per un supporto alla loro attività, è sempre più richiesta per poter essere in grado gestire progetti ben articolati, correlati con altre funzioni, e di saper tenere sotto controllo il loro andamento rispetto a tempi, costi ed obiettivi.

  • Modulo ISIPM base ( 20 ore)
  • Modulo ECDL Project Planning ( 20 ore)

Promozione fino al 09/11/2018

L’importo indicato comprende:

  • Corso + Skills Card +Esame 900,00 €800,00
  • Tale quota di partecipazione può essere corrisposta in unica rata (all’atto della richiesta prenotazione/iscrizione) o in due rate:
    • la prima rata da €. 400,00 da versare all’inizio del corso
    • la seconda rata da €. 400,00 da versare dopo che inizia il corso entro i primi 5 giorni del mese successivo.

Contenuti

  • Modulo 1 – Project Management Fundamentals (ISIPM Base)

Il Modulo Project Management Fundamentals, sviluppato da ISIPM® (Istituto Italiano di Project Management), attesta il possesso delle conoscenze fondamentali di Project Management che si ritengono utili o necessarie per tutti coloro che partecipano a progetti o a gruppi di progetto in vari ruoli, o che intendono qualificarsi (professionalizzarsi) con esperienze e percorsi formativi successivi nel campo del Project Management.

La struttura del modulo prevede i seguenti 4 gruppi di conoscenza:
A. Conoscenze di contesto
B. Conoscenze tecniche e metodologiche
C. Conoscenze manageriali di base
D. Conoscenze comportamentali

download syllabus DOWNLOAD SYLLABUS download syllabus DOWNLOAD SCHEDA

  • Modulo 2 – ECDL Project Planning

Il Modulo ECDL Project Planning, sviluppato dalla Fondazione ECDL e contestualizzato in Italia da AICA, richiede al candidato di utilizzare il software di gestione di progetti per elaborare la programmazione di progetto ed i successivi controlli compreso la pianificazione e gestione di tempi, costi, attività e risorse.
Il candidato, dopo aver appreso i fondamenti di project management, descritti nel modulo 1, dovrà essere in grado di metterli in pratica e cioè:

  • usare un’applicazione di project management per generare un nuovo progetto e per manutenere un progetto in corso
  • creare e pianificare attività, indicando vincoli e scadenze,
  • creare ed assegnare risorse alle singole attività, indicando i rispettivi costi,
  • identificare il percorso critico, verificare lo stato avanzamento e ripianificare le attività,
  • predisporre e stampare documentazione di progetto, inclusi report e chart.

download syllabus DOWNLOAD SYLLABUS download syllabus DOWNLOAD SCHEDA

  • chi nella sua attività lavorativa o professionale gestisce di attività complesse e può trarre significativi benefici dalla conoscenza delle tecniche di project management
  • studenti universitari o neolaureati come naturale completamento della loro formazione
  • studenti di scuola superiore, quali istituti tecnici, istituiti per geometri, istituti agrari, licei scientifici/tecnologici, a integrazione del percorso formativo
  • docenti che intendono inserire nei piani di studio i concetti base di project management
  • funzionari della P.A. Centrale o Locale, R.U.P. a vario titolo interessati e coinvolti nella pianificazione e controllo di progetti e attività complesse
  • membri delle FFAA che per specificità della loro attività sono coinvolti in percorsi che richiedono pianificazione e gestione delle risorse
  • tutti coloro che pur non dovendo in prima persona gestire progetti/programmi, vogliano acquisire conoscenze di project management per meglio interagire con colleghi e collaboratori

Al termine di questo modulo il candidato sarà in grado di:

  • Comprendere i concetti chiave della gestione dei progetti
  • Usare un’applicazione di project management per generare un nuovo progetto e per monitorare un progetto in corso
  • Creare e pianificare attività, indicando vincoli e scadenze
  • Creare ed assegnare risorse alle attività, indicando i rispettivi costi
  • Identificare il percorso critico, verificare lo stato avanzamento e ripianificare le attività
  • Predisporre e stampare documentazione di progetto, inclusi report e chart

Le conoscenze e competenze di base saranno valutate attraverso il superamento di due prove d’esame relative ai moduli:

  • Project Management Fundamentals (conoscenze di base, coerente con ISIPM Base)
  • ECDL Project Planning (capacità di utilizzo strumenti)

Le prove d’esame si svolgono attraverso il sistema ATLAS (software in simulazione) oppure il sistema AICE (software in-application), presso Centro Studi IDI Test Center accreditata AICA, e prevedono domande sia teoriche che pratiche.
L’esame relativo al primo modulo (teorico) riguarda le basi del Project Management, le conoscenze tecnico metodologiche, la gestione dei tempi (Gantt, PERT, CPM), la gestione delle risorse , costi e rischi, analisi degli avanzamenti (Earned Value).
La prova d’esame del primo modulo consiste di 60 domande teoriche a risposta multipla, ciascuna con quattro opzioni di risposta. La durata del test è di 90 minuti.
Il test si intende superato se risultano corrette il 66% delle risposte, ovvero se si è risposto correttamente ad almeno 40 delle 60 domande.
L’esame relativo al secondo modulo è basato sull’utilizzo di un programma software di project management quale Microsoft Project 2010 (in-application con correzione automatica), Microsoft Project 2013/2016 (in-application o in simulazione, con correzione automatica) , Microsoft Project 2010 o ProjectLibre (con correzione manuale). La durata del test è di 45 minuti. l test è costituito da 32 domande (per un punteggio complessivo di 360, quattro domande hanno punteggio 20, le altre 10) e si intende superato se si raggiunge un punteggio di almeno 270 su 360 (pass rate 75%).

ePMQ è un percorso di certificazione delle conoscenze e competenze base di Project Management; tale certificazione attesta il possesso delle conoscenze e delle competenze necessarie a tutti coloro che operano o potrebbero operare in contesti lavorativi orientati alla gestione per progetti.

Perché il Project Management nella formazione scolastica?

La Scuola, nel suo compito di formare i cittadini di domani, deve identificare le nuove competenze richieste e fornire la dote di base con cui il giovane entrerà nel mondo lavorativo. Le basi di Project Management sono conoscenze applicabili indipendentemente dal settore di attività e costituiscono gli elementi “professionalizzanti” che possono fare la differenza.

Perché il Project Management come dote lavorativa?

Questa qualificazione è idonea sia per il mondo scolastico/universitario sia per quello lavorativo: la gestione per progetti consente di affrontare al meglio attività indipendentemente dalla loro complessità operativa, il possesso di queste tecniche facilità la partecipazione di ognuno al lavoro del gruppo sapendo il proprio ruolo e di quello degli altri.

Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro

È in possesso dell’accreditamento presso la Regione Siciliana che consente di operare a livello regionale e partecipare alla rete dei Servizi per l’impiego (D.D.G. 8716 del 21/10/2015).

Assessorato dell'Istruzione e della Formazione Professionale

È in possesso dell’accreditamento presso IL Dipartimento Formazione Professionale CIR BSF686 per lo svolgimento nella Regione Siciliana dell’attività riconosciuta di orientamento e/o formazione successiva; formazione superiore; formazione continua e permanente.

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Il Centro Studi I.D.I. è Agenzia di Intermediazione per il Lavoro in seguito al possesso dell’autorizzazione dello Stato codice Intermediario G273S017050 del 12 agosto 2015, ed è iscritta all’Albo istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Fondo Conoscenza

È accreditata presso Fondo Conoscenza. Fondo Conoscenza è il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua promosso da FENAPI e CIU.Il Fondo promuove e finanzia Piani formativi finalizzati all’acquisizione e allo sviluppo delle competenze professionali dei lavoratori.

English Speaking Board

Test Centre: IT1294

AICA

Test Center AICA AHOF0001

Microsoft Office Specialist

Mec Center per poter offrire ad Aziende e Privati le certificazioni: Microsoft, PHP On MySQL, IC3 GS3 ADOBE

ISO 9001:2008

L’Associazione CENTRO STUDI I.D.I. è in possesso della Certificazione ISO 9001:2008 settore EA:37 campo di applicazione: Formazione rilasciato dall’ Istituto di Certificazione Mediterraneo (ICM), importante Ente di Certificazione Italiano, riconosciuto da ACCREDIA.

TOP

Utilizzando il sito, continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi